Froome choc: si rompe il femore. Non solo il Tour: la carriera è a rischio

Il britannico contro un muro a 60 km/h per una leggerezza («Si stava soffiando il naso») e per il vento durante la ricognizione di una crono al Giro del Delfinato

Več na: https://www.corriere.it/sport/19_giugno_12/03-sport-a10corriere-web-sezioni-6c153692-8d51-11e9-98ba-037337dafe50.shtml

nazaj